Le emozioni che curano: Stare bene con la nuova medicina delle emozioni – Erica Francesca Poli

Ciao,

Primo libro della Poli che leggo. L’ho comprato su consiglio durante un corso seguito a fine Marzo 2022. Lettura scorrevole e interessante. Non fatevi spaventare dalla “dimensione”: il libro si legge molto bene. Lo stile di scrittura dell’autrice mi piace molto. Almeno per me degni di nota, nel senso che ho letto, riletto e aggiunte molti appunti e sottolineature, i capitoli sul corpo che non dimentica e sull’ansia.
Consigliatissimo per cominciare a prendere coscienza di come prendere coscienza delle nostre emozioni e poterle “gestire” per migliorare la propria vita.

Luca

Lo stregone di Linn di Alfred Elton van Vogt

Ciao,

scrivo di questo libro perché l’ho abbandonato. Non mi capitava da prima della pandemia. L’ho abbandonato al quarto capitolo. Ho finito il quarto capitolo ieri sera e ho deciso di smettere la lettura. I primi quattro capitoli descrittivi con tanti dialoghi. Come nel ciclo della fondazione di Asimov. A differenza del ciclo della fondazione ne Lo stregone di Linn non avevo voglia di sapere cosa sarebbe successo nel capitolo successivo. Mi dispiace della cosa perché comunque van Vogt è uno degli autori del periodo della fantascienza: un classico insomma. Ma onestamente ho una lista abbondante di libri ed ebook che ho da leggere: dedicherò la mia attenzione a loro. Magari fra qualche anno l’ho riprenderò per dargli un’altra possibilità!

Luca