Lo stregone di Linn di Alfred Elton van Vogt

Ciao,

scrivo di questo libro perché l’ho abbandonato. Non mi capitava da prima della pandemia. L’ho abbandonato al quarto capitolo. Ho finito il quarto capitolo ieri sera e ho deciso di smettere la lettura. I primi quattro capitoli descrittivi con tanti dialoghi. Come nel ciclo della fondazione di Asimov. A differenza del ciclo della fondazione ne Lo stregone di Linn non avevo voglia di sapere cosa sarebbe successo nel capitolo successivo. Mi dispiace della cosa perché comunque van Vogt è uno degli autori del periodo della fantascienza: un classico insomma. Ma onestamente ho una lista abbondante di libri ed ebook che ho da leggere: dedicherò la mia attenzione a loro. Magari fra qualche anno l’ho riprenderò per dargli un’altra possibilità!

Luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...